Alberto Ponti

Senior Partner, Responsabile di area

ponti

In F2i dal 2018, è Senior Partner e Head of Strategy & Business Development. Svolge analisi e valutazioni sia settoriali che sulle operations delle società target o in portafoglio, nonché sulla regolazione dei paesi e dei settori di interesse, cui si aggiunge la definizione della strategia della SGR in termini di prodotti, mercati e analisi delle tematiche ESG.

Ha maturato 20 anni di esperienza a Londra, dove ha lavorato come analista equity inizialmente per la società di consulenza strategica LEK Partnership, continuando con Flemings Securities, CITI e Société Generale fino al 2016.

È stato Responsabile a livello europeo per il team di ricerca sulle utilities quotate. Durante il periodo londinese ha anche curato diverse operazioni di IPO, tra cui Snam, Gaz de France e Enagas, nonché operazioni di M&A come l’acquisizione delle ex-Genco di ENEL. Il team ha mantenuto il primato nella ricerca a livello settoriale in Europa per nove anni consecutivi (2000-2009) nella classifica Extel e Institutional Investors e con il ranking individuale di 3° nel 2004 e 2° nel 2009 (1° in Italia dal 2003 al 2009).

Nel 2016 Alberto ha lavorato come Head of Strategy, Market Analysis e M&A a Terna, sviluppando modelli per gli scenari elettrici ed energetici sia per il mercato italiano che europeo, nonché scenari per il mercato delle commodities che sono poi stati la base per il più ampio progetto di coordinamento a livello nazionale in ambito energetico per i due transmission system operator italiani del gas e dell’elettricità. Ha anche preparato per il piano industriale di Terna le Strategic Guidelines, che sono poi state presentate alla comunità finanziaria nel 2017.

È laureato in Economia Politica presso l’Università Bocconi di Milano. Inoltre, ha seguito corsi di specializzazione in Finance e Advanced Econometrics presso la London School of Economics.